Benedetto Doria

0
2010

BENEDETTO DORIA Di Genova. Signore di Dolceacqua.

+ 1455 ca.

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

……..

Fuoriusciti

Genova

Esercita la pirateria nel Tirreno. Si collega con Girolamo Cattaneo, Cosma e Domenico Dentuto, Giacomo Grillo ed Angelo Giovanni Lomellino. Apporta continui attacchi ad ogni tipo di vascello.

1446

……..

Fuoriusciti

Genova

Alla testa di 5 navi appoggia il partito dei Fregoso.

Apr.

Il doge Raffaele Adorno propone al re di Napoli Alfonso d’Aragona di allearsi per contrastare la pirateria del Doria, che non manca di colpire anche le coste catalane. L’Adorno noleggia 4 navi. Queste gli sono inviate contro al comando del cugino Barnaba Adorno. Parte dei ribelli decide di desistere dietro la promessa dell’impunità. Solo il Doria ed il Grillo continuano a perseverare nella loro azione.

Sett.

Giunge in vista di Genova alla testa di 5 navi. Fa vela alla volta di Savona. Il doge gli invia contro la propria flotta per cui è costretto a rifugiarsi nei pressi di Marsiglia.

1447

Marzo

Francia

Genova

Organizza una flotta corsara per combattere i genovesi. Viene affrontato da Brancaleone Leazari, Gabriele Doria, Antonio Casara e Giovanni Giustiniani. Costoro perlustrano le acque della Provenza (Provence) alla ricerca delle sue navi.

1455

Muore.

CITAZIONI