Rospigliosi Vincenzo

0
2203

VINCENZO ROSPIGLIOSI Cavaliere di Malta.

+ 1673

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1668

 

 

 

Luglio

Chiesa

Impero ottomano

Ha il comando della squadra pontificia nella guerra di Candia (Kriti). A Civitavecchia imbarca sulle sue navi 100000 libbre di polvere da sparo e 30000 scudi destinati alla guarnigione di Candia (Iraklion). Giunge con la squadra di Malta comandata da Clemente Accarigi. Scende nella rada di Suda (Souda) per rifornirsi d’acqua. Sono riempiti numerosi barili a costo di numerose perdite tra morti e feriti.

Agosto

 

 

Le due squadre, unitamente con 6 galee veneziane, bombardano l’isolotto di San Teodoro davanti a La Canea (Khania). Le truppe sbarcano e conquistano la fortezza di Santa Maria occupata dai turchi fin dall’inizio della guerra. A fine mese salpa da Suda e fa ritorno in Italia: il rientro anticipato è dovuto a questioni di saluto tra i maltesi ed il comandante delle galee veneziane Navagero.

1673

 

 

Muore.

CITAZIONI