Pasqualigo Francesco

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

FRANCESCO PASQUALIGO Di Venezia.

+

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1539

Venezia

Impero ottomano

Ha l’incarico di provveditore della flotta. Alcune galeotte barbaresche infestano le coste dell’isola di Corfù (Kerkira). Francesco Pasqualigo si mette al loro inseguimento con 12 galee; le navi barbaresche trovano rifugio nel golfo di Arta (Amvrakikos) dove è in agguato  Dragut con il resto della sua squadra. Alla vista degli avversari Francesco Pasqualigo decide di rientrare a Corfù. Incalzato dai nemici 3 sue galee si incagliano nelle secche di Messangi a dodici miglia dall’isola. Gli equipaggi si salvano; cade, tuttavia, in potere dei nemici la galea di Antonio da Canal cui si spezza l’albero.

CITAZIONI

Previous articlePasce Mosca Alberigo
Next articlePazzi Matteo