Pallavicini Alessandro

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

ALESSANDRO PALLAVICINI Di Genova.

+ 1621 (gennaio)

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1620

 

 

 

Novembre

Chiesa

 

Alla fine del mandato di Francesco Centurione ha il comando della squadra pontificia. Firma il contratto di assento per cinque anni: le condizioni da lui proposte sono molto vantaggiose rispetto a quelle prospettate da altri concorrenti. Ai suoi ordini vi sono 5 galee; il compenso per il suo servizio è previsto in 63000 scudi l’anno di cui 4466 sono destinati alla sua provvigione. Prende possesso dell’incarico dalle mani del tesoriere generale monsignore Costanzo Patrizi. Testimoni dell’atto sono Carlo Doria, duca di Tursi, ed il nuovo viceré di Napoli il cardinale Zapata. Alessandro Pallavicini trasporta a Napoli quest’ultimo.

1621

 

 

 

Gennaio

 

 

Muore a fine mese.

CITAZIONI

Lascia un commento