Guercio Baldovino

0
1128

BALDOVINO GUERCIO Di Genova.

+

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1167

 

 

 

…………

Genova

Corsari pisani

Ha il comando di 6 galee per combattere i corsari pisani. Giunge all’isola d’Elba e si impossessa di una galea.

Agosto

 

 

Punta verso il porto di Vada dove ha saputo che vi sono all’ancora 6 galee corsare pisane. Queste escono dal porto e si indirizzano verso Castiglione della Pescaia; si collegano con un’altra galea e tutte insieme muovono contro la squadra di Baldovino Guercio. Quest’ultimo finge di darsi alla fuga e si volge verso il largo; qui, inverte la direzione delle prue ed investe gli avversari. Al termine di un duro scontro i pisani catturano 2 galee genovesi tra le quali la capitana nella quale  è imbarcato Baldovino Guercio. Fatto prigioniero con alcuni nobili, viene condotto a Pisa.

CITAZIONI