Goderic

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

GODERIC Inglese. Corsaro.

+

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1102

 

 

 

Maggio Gerusalemme Egitto
Si trova ad Arsuf sulle coste della Terrasanta. Qui trova Baldovino di Boulogne, re di Gerusalemme, in fuga dalla pianura di Ramleh dove è stato sconfitto dagli egiziani. Goderic accetta di attraversare con la sua nave il blocco nemico e di trasportare a Giaffa (Yafo) il sovrano. Al fine di annunciare ai difensori della città il suo arrivo Baldovino di Boulogne fa issare sull’albero più alto dell’imbarcazione lo stendardo reale: vedendola, una squadra avversaria, (20 galee ed altri 13 legni) si accinge a mettersi all’inseguimento nel tentativo di catturarla. Il mare è molto mosso; soffia un vento da nord e questo favorisce Goderic nell’entrare nel porto di Giaffa; nel contempo le cattive condizioni atmosferiche impediscono alle navi egiziane di levare le ancore. Il re di Gerusalemme può in tal modo entrare nella città senza problemi.
……….    
Secondo alcune fonti abbandona la guerra di corsa per darsi alla vita religiosa in Inghilterra a Finchale Priory, nei pressi di Durham. E’ così ricordato come il santo eremita Godric of Finchale.

CITAZIONI

Previous articleGobetto
Next articleGodoli