Grimaldi Carlo, corsaro

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

CARLO GRIMALDI (Carlotto Grimaldi) Di Genova. Guelfo. Corsaro.

+ 1326

Anno, mese Stato, in proprio Avversario Azioni intraprese ed altri fatti salienti
1313 In proprio Venezia

Irrompe nel porto di Ravenna. La flotta veneziana si impadronisce della sua galea e lo fa prigioniero. Viene condotto a Venezia.

1324 Genova Ghibellini

Salpa da Genova alla testa di 10 galee guelfe e raggiunge Pera, un sobborgo di Costantinopoli controllato dai ghibellini. Viene respinto da 16 galee della fazione avversaria.

1326

Sollecita l’alleanza del signore di Sinope Ghazi Kalebi: costui si accorda, viceversa, con i membri del partito contrario ed assale di sorpresa la sua squadra. Carlo Grimaldi cade in combattimento; molti suoi ufficiali sono fatti prigionieri; 7 galee sono catturate; 2 rientrano a Genova con gli equipaggi decimati.

CITAZIONI

Previous articleGrimaldi Antonio
Next articleCarlo Grimaldi, guelfo