Colonna Bernardi

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:


BERNARDI COLONNA
Spagnolo. Corsaro.

+

 

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1382

 

 

 

Giugno

Re d’Aragona

Angiò

Salpa da Alghero a fine mese con la galeotta di 22 banchi “Sent Julia”; l’equipaggio è composto di 150 uomini, compresi i rematori. Fermatosi a Capo Galea per acquistare del vino, supera l’isola dell’ Asinara, costeggia la Corsica e punta sulle coste provenzali.

Luglio

 

 

Prende terra a Le Ciotat; da questo momento naviga a vista fino alla costa catalana. E’ soprattutto nella Catalogna settentrionale che Bernardi Colonna si aggira alla ricerca di prede.

Agosto

 

 

Tocca Marsiglia (Marseille) e, dopo pochi giorni, rientra ad Alghero. Nella sua azione si è fatto padrone di una cocca, di 2 panfili e di 6 vascelli a flauto (o liuti). Gli introiti si aggirano sulle 3500 lire di alfonsini; le spese vive (di cui più della metà, il 68%, è rappresentato dai salari degli equipaggi) rappresentano il 47% del bottino; il guadagno netto si aggira intorno al 63%.

CITAZIONI