Borno Kara

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

KARA BORNO Corsaro barbaresco.

+

 

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1560

 

 

 

Maggio

Impero ottomano

Spagna

Si trova alla difesa di Tripoli con la flotta di Piali Pascià. Sale su un caicco con Kara Mustafa e l’Occhiali per ispezionare la flotta cristiana ferma nel porto di Gerbe (Djerba). Coglie i segni di confusione che imperano nelle file degli avversari e consiglia l’ammiraglio ad attaccare battaglia. Prende parte allo scontro di Djerba: sono catturate 4 galee a Giovanni Andrea Doria, 2 ai pontifici, 5 ai napoletani, 2 ai siciliani, una ai Grimaldi di Monaco, una al marchese di Terranuova, 2 ai fiorentini, una ad Antonio Doria, una ai dei Mari. Un’altra, sempre di proprietà del marchese di Terranuova, incagliatasi, è data alle fiamme dallo stesso armatore. !000 sono gli annegati nello scontro; 5000 prigionieri sono fatti schiavi.

1567

 

 

 

Maggio

In proprio

Malta

Si trova in una cala dell’isola di Cerigo (Kithira) con Tayx Mami. Ha il comando di una galeotta di 18 banchi. Le 2 navi sono avvistate da 2 galee maltesi comandate dal Romegas. Gli si avventa contro il Saint-Aubin ed in breve è superata la sua resistenza. E’ catturato con un nipote di Dragut.

 CITAZIONI

-“ Che danni grandissimi a’ christiani far soleva.” Bosio

Lascia un commento