Sanchez Pedro

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

PEDRO SANCHEZ Di Laredo. Corsaro.

+

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1404

 

 

 

Maggio

Castiglia

Corsari aragonesi

Salpa da Siviglia; affianca con una nave 2 galee di Pero Nino impegnato alla caccia dei corsari aragonesi: è sostanzialmente autonomo nella sua strategia di ricerca delle prede.

Giugno

 

 

Si impadronisce nel porto di Cartagena di una barza di Santander che trasporta merci catalane di gran valore. Le sequestra con il pretesto che i proprietari vogliono introdurle in Castiglia senza pagare le dovute imposte. A tale atto segue, il mese successivo, un’energica protesta del re Martino d’Aragona nei confronti del re di Castiglia. Sempre nel mese Pedro Sanchez salpa da Cartagena ed affianca ancora  Pero Nino nella sua missione.

Luglio

In proprio

Re d’Aragona

Cattura una nave catalana con a bordo un ricco carico (stoffe di seta ed oro, datteri, grassi vari, frumento ed orzo).

…………..

In proprio

Re d’Aragona

Le sue azioni corsare provocano gravi proteste da parte del re d’Aragona.

CITAZIONI

Previous articleRolando di San Tommaso
Next articleSanglada Ludovico