Colaxis Mustafa

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:


MUSTAFA COLAXIS

+

 

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

…………

 

 

E’ segnalato a Genova. Ridotto in schiavitù gli sono tagliati gli orecchi.

1557

 

 

 

Giugno

Impero ottomano

Malta

Naviga con il governatore di Rodi (Rodhos) Deli Giaffer ed i corsari Mami Rais e Kara Josuf. Le 4 galee si vedono venire contro 5 galee dei cavalieri di Malta che, agli ordini del priore di Francia Francesco di Lorena, stanno scorrendo per il Levante. Lo scontro avviene nelle acque dell’isola di Candia (Kriti); Mustafa Colaxis si avvicina alla capitana nemica; combatte con la galea “San Filippo” ed è inizialmente battuto. I suoi vogatori sono liberati; Colaxis promette ad alcuni di essi dei premi speciali e riprende la lotta. Respinge l’attacco dei  cavalieri nonostante che gli sia incendiato con i fuochi artificiati l’albero di maestro. Alla fine gli avversari si danno alla fuga: nella lotta resta ucciso Deli Giaffer ed è gravemente ferito Francesco di Lorena. Fra gli avversari sono uccisi 50 cavalieri;  numerosi  sono pure quelli fatti prigionieri (saranno riscattati più tardi); sempre fra i maltesi, perdono la vita anche 90 uomini, fra soldati e marinai, ed un grande numero di galeotti.

 CITAZIONI

Lascia un commento