Diaz Rodrigo

Indice Anagrafico dei corsari operanti nel Mediterraneo:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Y - Z

 

Cerca nel sito:

RODRIGO DIAZ (Rodrigo Diez) Di Valencia. Nobile.

+

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1381

In proprio

 

Si dedica alla guerra di corsa seppure ad intervalli irregolari.

1382

Re d’Aragona

Corsari genovesi

E’ inviato in Sardegna per contrapporsi ai corsari genovesi.

1395

In proprio

Re d’Aragona

Si trova a Lisbona con la sua imbarcazione senza denaro né vettovaglie. Si impadronisce di una nave catalana che lo ha accolto a bordo; ne vende le merci e con il ricavato acquista un’altra imbarcazione. Effettua la guerra di corsa con entrambe le navi.

1396

 

 

 

………..

In proprio

Genova

Scorre con 4 navi ai danni dei genovesi.

Luglio

Sicilia

 

Accetta di passare al servizio del re di Sicilia Martino d’Aragona per non incappare nei rigori dei tribunali aragonesi. Ottiene una specie di salvacondotto ed il permesso di mantenere i beni che possiede a Maiorca (Mallorca), anch’essi frutto delle sue grassazioni in mare. In cambio deve risarcire i mercanti danneggiati. Imprigionato, infine, a Maiorca, sarà liberato l’anno seguente.

1397

In proprio

Genova

Continua ad infestare le acque siciliane con Diego de Barrasa e Diego Sanchez de Portocarrero. I tre corsari razziano diverse navi mercantili genovesi suscitando con le loro azioni aspre proteste nel maestro portolano di Sicilia Davide Lercari. Le merci predate sono vendute ad Alicante.

CITAZIONI 

Lascia un commento