Entorelles Francesco

0
50

FRANCESCO ENTORELLES Di Valencia. Corsaro con patente del re d’Aragona. Di famiglia nobile.

+ 1490

Anno, mese

Stato, in proprio

Avversario

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

……….

In proprio

Genova

Con 2 galee preda molte navi genovesi nella costa ligure.

1490

In proprio

Genova

Naviga con 2 galee nelle acque della Sardegna e nel canale di Piombino; naufraga con la sua nave presso la costa della Corsica. I marinai fuggono a terra ove sono catturati dal governatore dell’isola Cristoforo Cattaneo. Di costoro 22 sono impiccati con  Francesco Entorelles. Invano il fratello Carlo, salvatosi con l’altra galea, cerca di riscattare sia il fratello che i corsari catturati.

CITAZIONI  

-“Gentiluomo di nazion valenziano e corsaro famosissimo.” A. Giustiniani

-“Famoso corsaro se ben di nobil casa.” Collenuccio